Venerdì 28 gennaio, Matteo Rebulla 4tet

Matteo Rebulla

Il progetto “Matteo Rebulla 4tet” ha come repertorio le composizioni originali del batterista Matteo Rebulla, profondamente legate alla tradizione jazzistica del post-bop.

Questo genere tutt’ora in voga è nato dalle influenze con l’hard bop.

Forti sono anche le influenze melodiche del bebop e degli standards e le influenze ritmiche delle tradizioni cubana e brasiliana, con qualche elemento di jazz contemporaneo come l’utilizzo di tempi dispari.

Suoneranno:
Matteo Rebulla, batteria

Francesco Bianchi, sax alto

Simone Daclon, pianoforte

Alex Orciari, contrabbasso

Il prezzo del concerto è incluso in quello della cena consumata. Happy jazz 😉

| CONDIVIDI QUESTA PAGINA |